Metro e archeologia – Un connubio che può funzionare!

Tratto da tramromagiardinetti.blogspot.it

Come la maggior parte di noi ben sa, Roma è una città che conserva sotto il piano stradale una immensità di beni archeologici e in una città con testimonianze storiche nel sottosuolo per molti sembrerebbe illogico costruire delle infrastrutture sotterranee. Durante la costruzione della nuovissima Metro C sono stati riscontrati una serie di problemi legati al rinvenimento di reperti archeologici di notevole importanza e dimensione. Basti pensare alla caserma romana rinvenuta dove è in costruzione la nuova stazione Amba Aradam/Ipponio e che ha causato dei ritardi di circa 6 mesi. Proprio in ragione dei ritardi alcuni cittadini non sono favorevoli alla costruzione di metropolitane nelle città ricche di testimonianze sotterranee come Roma, ma preferirebbero delle infrastrutture di superficie come tram e metropolitane leggere. Continue reading

Metro C San Giovanni, anteprima della stazione

Metro C San Giovanni – La prossima consegna per il preesercizio (entro il 31 Marzo 2017) e la data annunciata per l’apertura ufficiale (entro Ottobre 2017), come se ne parlava in un precedente post di due giorni fa, hanno dato una forte accelerata all’ultimazione delle lavorazioni nella stazione San Giovanni della Metro C, futuro capolinea e fondamentale nodo di interscambio con la Metro A.

A riprova di ciò, alcuni giorni fa Metro C Spa ha pubblicato sul proprio sito le foto delle finiture degli allestimenti espositivi, installati all’interno della stazione, studiati e creati con il supporto della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, e mostrando, di fatto, che gli interni stazione sono ad ottimo punto di realizzazione.

(Foto Metro C Spa)

Cosa ve ne sembra?

Metro C, stazione San Giovanni pronta ad Ottobre 2017 (?)

Tratto da MetroxRoma

A pochi mesi dall’apertura al pubblico della Stazione della Metro C San Giovanni, primo punto di incontro della terza linea con una delle altre linee metropolitane, proseguono incessantemente i lavori di superficie per cercare di chiudere al più presto i cantieri e consegnare la Stazione ad Atac per la fase di test e di pre-esercizio, rispettando così le previsioni di apertura del nuovo capolinea temporaneo della Metro C. Come testimoniano le foto, infatti, le coperture esterne che tenevano nascosti al pubblico i lavori, i cosiddetti bandoni gialli del cantiere, sono rimossi sempre più frequentemente, mostrando come il piazzale della futura fermata sia ormai quasi completamente ricoperto e delineato, con pochi mezzi pesanti ancora presenti nella zona.

Continue reading

Metro C, tra 4 mesi apre la prima tratta, ma fino a Lodi rischio ritardi

Tratto dal sito METROXROMA (LINK)

Il conto alla rovescia è partito da tempo. Ed ormai è questione di poco: l’apertura della linea C avverrà tra quattro mesi, alla fine dell’estate. L’ennesima conferma è arrivata dalle parole dell’assessore ai Trasporti di Roma Capitale, Guido Improta, poche ore fa. “Siamo impegnati- ha detto- per aprire il 30 settembre la tratta fino alla stazione di Centocelle della metro C”. Quello che però, ancora non è noto, è quando aprirà la tratta successiva, quella tra Centocelle e Lodi. Il rischio è un nuovo ritardo, questa volta di circa 90 giorni. Ma in questo caso sono pronte a scattare le penali nei confronti del consorzio Metro C. Vediamo di capirci qualcosa.

Continue reading

Metro Tram sulla Togliatti, riparte la speranza

Tratto dal sito del Comitato Metro x Roma (LINK)

Diciotto stazioni per 17 chilometri complessivi: Saxa Rubra, Fidene, Sabine, Serpentara, Vigne Nuove, Talenti, Montesacro, Kant, Aniene, Ponte Mammolo, Colli Aniene, Quarticciolo, Centocelle, Togliatti, Romanisti, Don Bosco, Subagusta, con l’ipotesi finale di un arrivo al Laurentino. Un percorso semicircolare di raccordo con incroci con la linea A a Subagusta, la linea C a Centocelle, la linea B a Ponte Mammolo, la linea B1 a Vigne Nuove, in caso di prolungamento della metro, con la linea Fm1 a Fidene, con la Fm2 a Quarticciolo e con la linea tranviaria 14 Togliatti-Termini. Sono queste le caratteristiche del tram, o meglio, del metrò leggero Togliatti, che ieri, dopo 8 anni di letargo, è stato riproposto dai comitati di quartiere alla commissione Mobilità del Comune di Roma.

Continue reading